Granata estintrice - sito dedicato agli armamenti italiani

Vai ai contenuti

Menu principale:

Bombe a mano italiane WW1 > Particolari

Usate dai primi del 900 per la soppressione di focolai d' incendio

Caricate principalmente col "Bromuro di Metile" o Bromometano, un alogenuro che grazie alla voracità di ossigeno poteva appunto estinguere le fiamme.

L' uso era assai limitato in quanto il gas è altamente tossico.
Venivano utilizzate prevalentemente per estinguere incendi nei motori e negli impianti elettrici.

Sono rimaste in uso fino agli anni 50.

Torna ai contenuti | Torna al menu