Sferica risorgimentale - sito dedicato agli armamenti italiani

Vai ai contenuti
Bombe anni 1800

Nel 1880 queste granate erano assegnate unicamente al genio e agli zappatori e venivano usate durante gli assedi o come strumenti di disturbo più che come armamento integrante un operazione bellica o un  assalto.
In seguito con l' inizio delle guerre di trincea 1900 si comincio ha dotare tutti i reparti di artifizi esplodenti da difesa/offesa.



Ufficialmente nel 1900, la produzione di queste bombe sferiche era già cessata, mà all' entrata in guerra dell' Italia le bombe giacenti nei magazzini furono portate ha consumazione.
Si vedono foto di arditi con corrazze farina che reggono in mano delle bombe sferiche.

MATERIALE

DIMENSIONI

PESO

ACCENSIONI

CARICAMENTO

ghisa massiccia corpo verniciato di nero passamiccia in legno con copertura in carta paraffinata della miccia

variabili si conoscono tre dimensioni 5, 7 e 9 cm di diametro

da 600 a 900/950 grammi

a fiamma su una miccia con ritardo 6/10 secondi

polvere nera circa 80/150 grammi

Torna ai contenuti